19 settembre 2017

Legambiente: “su Aeroporti ascoltare società civile”

Con queste parole Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, ha commentato l’incontro che si terrà oggi presso l’Ente Nazionale dell’Aviazione Civile a Roma per discutere su “Studio del sistema aeroportuale italiano, scenari e strategie di sviluppo”.  “Qualsiasi progetto sugli scali di Ciampino, Fiumicino, Viterbo o Frosinone va discusso e condiviso con i cittadini e le associazioni”, sottolinea Parlati. A ricevere la lettera di convocazione sono stati solo i governi delle regioni del Centro Italia e i gestori aeroportuali del territorio; restano fuori invece le associazioni ambientaliste e i comitati territoriali che quotidianamente si occupano dei temi al centro dello studio. “Lo stesso Ministro dei Trasporti ha invitato l’ENAC ad ascoltare le organizzazioni sociali in merito alle linee del piano, ma quelle parole sono rimaste lettera morta – continua Parlati – Da tempo abbiamo manifestato l’esigenza di una pianificazione del sistema aeroportuale laziale, ma non vorremmo che questa riunione a porte chiuse serva solo a santificare interventi quali il raddoppio dell’aeroporto di Fiumicino o chissà quale altro megaprogetto. Chiediamo dunque all’ENAC di inviare copia del Piano anche alle associazioni e ai comitati, per esprimere un parere ed evitare soluzioni che fanno comodo solo a pochi” .

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli