23 novembre 2017

Lista Pdl, Fiumicino trema

Oltre al Sindaco Mario Canapini c’erano anche il presidente del consiglio comunale Mauro Gonnelli, gli assessori Antonio Prete, Gino Percoco, Luigi Boccaccini, Mario Russo, Giancarlo Petrarca, Vincenzo D’Intino; e i consiglieri Tomaino, Scarabello, De Vecchis e Dionisi. La loro presenza è spiegata anche dal fatto che l’eventuale esclusione della lista del Pdl andrebbe a ricadere pesantemente anche su Fiumicino. “Se venisse confermata questa decisione vorrebbe dire privare del diritto al voto di quel 50% dei cittadini che si riconoscono nel Pdl – fa notare Mauro Gonnelli – Sono certo che i nostri elettori non faranno un passo indietro”. Allo stato attuale il rischio è che salti l’iscrizione del Pdl almeno nei 121 Comuni della Provincia, in uno dei collegi più importanti d’Italia che conta 4 milioni di abitanti, con 1135 sezioni elettorali.    

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli