18 novembre 2018

Maccarese, la farmacia dei servizi

Un tempo le farmacie erano divise in due diverse tipologie. C’erano quelle di tipo anglosassone (Inghilterra, America), volte a sviluppare più il lato economico che quello salutistico, e quelle di tipo mediterraneo (Italia, Francia, Spagna) invece più indirizzate all’erogazione del farmaco e al consulto, che al mero profitto. Oggi, purtroppo, con l’avvento della globalizzazione sappiamo bene che ciò non è più possibile. È necessario a questo punto fare un piccolo inciso che mi ha spinto a prendere alcune decisioni. Da più di un anno un gruppo di medici rappresentanti delle varie frazioni di Fiumicino Nord hanno scelto di aprire l’Unità di Cure Primarie presso lo Studio medico in piazza del Maccarese, proprio perché posizionato al centro delle singole zone. Si tratta dei dottori Aloise (Focene), Apperti (Maccarese), Battisti (Torrimpietra), Cassetti (Fregene), Cicchinelli (Torrimpietra), Mastrodonato (Passoscuro) e Seminara (Fregene). I quali si alternano in questo studio dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00 potendo, in virtù del fatto che condividono il medesimo server, alternarsi in scienza e coscienza l’uno con l’altro.
Oggi, proprio poiché alle farmacie è stata concessa l’opportunità di offrire numerosi servizi, mi sono sentito in dovere di fare anche io la mia parte. Così la Farmacia Maccarese inizia a essere in grado di offrire alcuni servizi che credo potranno essere molto utili. Porto ad esempio alcuni di essi: una stretta collaborazione con gli infermieri dello studio infermieristico Maf Assistenza presenti due volte a settimana, il lunedì e mercoledì pomeriggio in farmacia per erogare le loro prestazioni, oltre che nel corso dell’intera settimana a domicilio; un apparecchio professionale capace di rilevare tramite esami del sangue, delle urine, delle feci, parametri vitali come l’emoglobina glicata, il PSA, la ferritina, l’esame completo delle urine e altro, fino a giungere persino alle droghe d’abuso; l’assistenza gratuita una volta la settimana di un audio-protesista (Amplifon) e di una nutrizionista.
Questo sarà solo l’inizio, ma confido in un futuro sempre migliore, senza tralasciare quello che è stata, e spero sarà sempre, la funzione svolta dalla farmacia, ovvero: un Presidio sanitario territoriale, gestito da professionisti di indubbia competenza.

Dott. Attilio Moneta

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli