21 settembre 2017

Mastino, terza generazione

Nuova generazione da Mastino. Il ristorante-stabilimento del Villaggio dei Pescatori guarda al futuro. Da poco tempo infatti a prendere in mano le redini da Lillo e Maurizio, che comunque non fanno mancare il loro apporto, sono Simonetta, Ignazio, Monica, Bartolomeo, Lorenzo e Matteo. Una bella schiera di cugini che formano una squadra affiatata e compatta. Ognuno ha il proprio settore di competenza in un locale che ha fatto la storia della ristorazione locale. Uno dei pochi locali al quale, ai tempi d’oro del Villaggio, Panorama pubblicò un servizio con la mappa dei singoli tavoli del ristorante e i nomi dei clienti vip che li prenotavano. Perché da Mastino sono passati tutti da quando nel 1961 Ignazio e Filomena servirono su un tavolino i primi spaghetti con le telline. Da Fellini a Flaiano, da Volonté alla Fenech, da Ronchey a Spadolini, da Agnelli a Veltroni, dalla Ferilli a Moccia, passando per un’infinità di funzionari, professionisti, giornalisti, attrici, calciatori e allenatori coma Claudio Ranieri recentemente passato alla storia per aver vinto la Premier League con il Leicester. Il clima familiare, i piatti genuini con il sapore del mare sono da sempre i cavalli di battaglia della famiglia. “E vogliamo proseguire su questa strada – confermano tutti insieme i cugini – Vogliamo continuare a distinguerci puntando sulla tradizione di famiglia e su quella cucina che da sempre ha contraddistinto questo luogo”.

Niente stravolgimenti, quindi, rispetto al passato. Il menù resta quello di sempre, si trovano tra gli antipasti tutti i classici, come i moscardini fritti ma anche l’inimitabile bruschetta con le telline, ora anche con pomodoro e rucola selvatica. “Sono 35 anni che sto in cucina – dice Monica, che rappresenta un segno di continuità tra la vecchia e la nuova generazione – e il modo di cucinare non cambia. Punto sempre sui sughi fatti al momento, garantendo sapore autentico e freschezza”. Il viaggio culinario da Mastino, con la nuova generazione, si arricchisce con il reparto dei crudi attraverso la valorizzazione del pescato locale sempre fresco. Una innovazione c’è stata anche per quanto riguarda la struttura, senza però stravolgere l’esistente. In più c’è la possibilità di organizzare feste, eventi o semplicemente cene in terrazza, che regala una visuale sul mare incantevole. In spiaggia c’è la possibilità di mangiare sul lettino dopo aver ordinato i piatti preferiti, oppure ci si può rivolgere direttamente al chiosco presente sull’arenile. Tra le altre novità di Mastino è che organizza anche matrimoni e cerimonie.

Info: 06-66563880 –  www.ristorantemastino.it – Facebook: Mastino Fregene

Mastino

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli