26 settembre 2017

Neve, treni locali a rischio

e secondo quanto indicato dal Comitato Operativo del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri nella riunione dell’ 8 febbraio 2012, ha proceduto per la giornata del 10 febbraio alla chiusura delle linee ferroviarie a carattere locale già andate in sofferenza.

In particolare, il 10 febbraio saranno chiuse nel Lazio:

Linea Terni – Rieti – L’Aquila – Sulmona

Linea Tivoli – Avezzano – Sulmona (operativa da Roma a Tivoli)

Linea Roccasecca – Avezzano

Linea Roma – Cassino

Linea Cesano – Viterbo (operativa da Roma a Cesano)

Linea Viterbo – Attigliano

Di seguito il programma di circolazione dei treni regionali:

– Servizio Leonardo Express regolare;

– FR1 (Fiumicino Aeroporto – Roma – Fara Sabina – Orte) garantiti 2 treni/ora (1 treno fino Poggio Mirteto e 1 su Orte);

– FR2 (Roma – Tivoli): garantiti 2 treni/ora che fermeranno in tutte le stazioni (1fino Lunghezza e 1 fino Tivoli);

– FR3 (Roma – Cesano ): Linea operativa fino Cesano. Garantiti 2   treni/ora. 

– FR4 (Roma – Albano- Velletri- Frascati): 1 treno/ora per Velletri, 1 treno/ora per Albano e 1 treno/ora per Frascati;

– FR5 (Roma – Civitavecchia): 2 treni/ora (1 fino Civitavecchia e 1 fino Grosseto);

– FR6 (Roma – Frosinone – Cassino): SOSPESA;

– FR7 (Roma – Formia): 1 treno/ora;

– FR 8 (Roma – Nettuno): 1 treno/ora

– Linea Priverno –Terracina: collegamenti da e per Roma sasanno assicurati  nelle fasce pendolari eventualmente con modalità sostitutiva tra Terracina e fino a Priverno.

Aggiornamenti saranno diffusi in tempo reale anche attraverso annunci in stazione e a bordo treno, locandine informative, nei notiziari di FSNews Radio e sull’account Twitter @fsnews_it.

Per informazioni consultare anche sui siti web trenitalia.com oppure fsnews.it e il Numero Verde 800 89 20 21.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli