21 settembre 2017

Tanti complimenti a Quiff

Tanti complimenti a Quiff

Riceviamo e volentieri pubblichiamo i complimenti di una cliente al team di Quiff.

“Circa tre anni fa, mentre mi recavo da Roma a Fregene per la mia settimanale seduta dal parrucchiere, ricevo una telefonata in cui veniva annullato il mio appuntamento per un problema imprevisto. Ormai ero quasi arrivata e non volevo rinunciare alla messa in piega. Mi sono chiesta: da chi vado? Mi è venuto in mente  che avevo visto l’insegna di QUIFF accanto al Tabaccaio e al  Bar delle Sirene, in Via Santa Severa.
Sono entrata chiedendo se potevano farmi una messa in piega anche se non avevo appuntamento. Sono stata accolta da una splendida giovane signora, Barbara, cordiale ed accogliente come se ne trovano poche, la quale mi ha presentato un sorridente ed altrettanto accogliente Renzo, titolare del negozio.
Ho pensato che, essendo una nuova possibile cliente, la loro gentilezza fosse di circostanza.
Dopo tre anni continuo settimanalmente a recarmi da Renzo e ho dimenticato tutti gli altri parrucchieri che ho conosciuto, e questo qualcosa vorrà anche dire.
Quando si arriva da QUIFF si può cominciare a rilassarsi, anche se si hanno problemi. Tutta l’équipe è disponibile, gentile e sempre, sempre sorridente. Renzo, poi, fa sentire ogni donna che entra una regina sia per come sa consigliare sia per l’attenzione vera che le riserva, come se fosse la Miss Italia che in questi ultimi tempi ha truccato e pettinato. Le donne si sentono davvero gratificate da tanta attenzione per i loro capelli, per il loro aspetto e, posso con sicurezza affermare che, dato che sono una attenta osservatrice, se entrano con il viso serio e tirato, dopo essersi “abbandonate” alle sapienti cure di Renzo, sorridono e ogni volto diventa veramente più bello.
Lo dico sempre alle varie persone che mi considerano un po’ matta per il fatto che mi reco a Fregene con qualsiasi tempo, estate e inverno: come sa farmi la piega, il colore o come sa assecondare le fantasie di novità nel colore o nel taglio, Renzo, non c’è nessun altro che lo sappia fare altrettanto bene.
Così oggi, appena tornata a casa dopo essermi fatta una messa in piega, ho sentito il desiderio di scrivere di lui e di Alessia, Daniel, Azzurra, Fabiana e naturalmente della dolcissima Barbara. Quando è giusto riconoscere il merito va fatto e io non mi voglio sottrarre. Complimenti cari amici di QUIFF, continuate così, ad essere unici.”

Patty Queen

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli