26 settembre 2017

Rapina al Tigre, dilettanti allo sbaraglio



L’uomo è entrato nel punto vendita con una pistola, probabilmente giocattolo visto che esponeva con evidenza il bollino rosso. Dirigendosi alla cassa, in pieno stato d’agitazione, con mano e voce tremanti è solo riuscito a balbettare: "questa, questa…" senza finire la frase. Tanto che è stata la cassiera a concludere: "..è una rapina?". Pistola giocattolo, giovane drogato o inesperto, non per questo meno pericoloso, visto che sono proprio le persone che perdono la testa quelle che in queste situazioni fanno i guai maggiori.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli