20 settembre 2017

Rivoluzione Fregene, ciao Caputo

Rivoluzione Fregene, ciao Caputo

Cala il gelo su Fregene. Dopo un’annata strepitosa che è andata oltre le aspettative, il presidente della Polisportiva Fregene Calcio, Davide Ciaccia, comunica di voler rivalutare i programmi calcistici della prima squadra per la prossima stagione. Il presidente desidera quindi ringraziare tutto lo staff, direttori e allenatori, che hanno partecipato e contribuito allo splendido campionato appena terminato. Al tempo stesso precisa che la sua carica e il suo impegno per la Polisportiva Fregene e per l´attività calcistica del settore giovanile restano invariati. In sostanza i componenti della squadra che ha appena terminato il campionato di Eccellenza sono liberi. “Non chiedetemi perché e per come ho grandissima stima e rispetto per il Presidente Ciaccia, quindi rispetto pienamente la decisione che ha preso – scrive sul suo profilo Facebook l’ormai ex mister biancorosso Paolo Caputo – Ci ha informato personalmente e tempestivamente da uomo vero e onesto. Da oggi anzi da ieri (da sabato, ndr) sono un allenatore senza squadra e quindi libero di accasarmi ovunque. Mi faccio un grosso in bocca al lupo”. Per lui sono arrivati centinaia di attestati di stima, anche da parte dei sostenitori del Fregene che hanno avuto la fortuna di averlo visto sulla panchina biancorossa e di aver potuto conoscere da vicino tutte le sue eccellenti qualità. E adesso per il Fregene è di nuovo l’anno zero.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli