14 dicembre 2017

Rovazzi e The Colors al Parco da Vinci il 13 luglio

Tutto è pronto al Da Vinci Market Central. Giovedì 13 luglio appuntamento con un evento di grande richiamo: a partire dalle 21.30 sul palcoscenico si alterneranno Fabio Rovazzi e The Kolors. La notizia della loro presenza sul palco del Da Vinci è diventata virale sul web assicurando così un’affluenza record di spettatori, in particolare di giovanissimi che li hanno eletti a loro idoli attraverso i social network. Fabio Rovazzi si è fatto conoscere su internet attraverso i propri profili su Facebook, Instagram e YouTube realizzando alcuni video comici. La grande notorietà per lui arriva però a febbraio 2016 con la pubblicazione del video “Andiamo a comandare”, il brano diventato il tormentone che ha segnato l’estate del 2016 raggiungendo i cinque dischi di platino. Un successo subito bissato con il secondo brano, “Tutto molto interessante”, pubblicato a dicembre, mentre è appena uscito “Volare”, cantato insieme a Gianni Morandi. Diversa invece la storia dei The Kolors, gruppo formatosi a Napoli nel 2010 e composto da Antonio Stash Fiordispino (voce e chitarra), Alex Fiordispino (batteria e percussioni) e Daniele Mona (sintetizzatore e percussioni) e il cui successo ha inizio nel 2015 con la vittoria della quattordicesima edizione del talent show “Amici” di Maria De Filippi. Ed è proprio durante la partecipazione al programma, con l’uscita del singolo “Everytime”, che i The Kolors arrivano al vertice di tutte le classifiche di vendita e ascolto. Ora, finalmente, dopo un’attesa lunga due anni, The Kolors hanno pubblicato il 19 maggio l’album successivo al quattro volte platino “Out”, con i nuovi brani che verranno cantati a memoria dalle ammiratrici sfegatate di Stash. Sarà un’altra giornata da incorniciare nella collezione targata “Notti Bianche del Da Vinci”, un’idea vincente lanciata qualche anno fa quella di legare alla spensieratezza dello shopping un sano divertimento attraverso le performance di artisti amati e apprezzati. Un viaggio sul filo della leggerezza quello dello shopping lungo i viali all’aperto nei 60 megastore tra i più prestigiosi del panorama nazionale e internazionale, aperti per l’occasione fino alle 22.00. E poi lo spettacolo, le emozioni suscitate dagli show dei grandi artisti per delle serate che, distanza di anni, ancora sono bene conservate con immutata gratitudine nei cassetti delle memoria.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli