17 ottobre 2017

Sbloccano self-service, serbatoi a secco

Ignoti, molto probabilmente con una scheda magnetica, hanno sbloccato le colonnine che erogano carburante. In poco tempo, evidentemente, la voce si è sparsa e si è creata una coda di veicoli per fare rifornimento a costo zero. E ci sarebbe stato anche qualcuno riempire delle taniche. Una coda anomala, però, visto che non sono previsti scioperi del settore in questi giorni, così da far richiamare l’attenzione di un passante che ha avvertito immediatamente il gestore. Al suo arrivo, però, non ha trovato né macchine in fila né tantomeno il carburante. Al momento sono i Carabinieri di Fiumicino a svolgere le indagini.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli