16 novembre 2018

Scuola, al via le domande per i buoni libro

Sono ufficialmente aperti i termini per la richiesta di buoni per la fornitura parziale o totale dei libri di testo per gli studenti di istruzione secondaria di I e II grado e paritarie, residenti nel territorio di Fiumicino. Il contributo può essere richiesto dai genitori o dagli studenti maggiorenni, il cui ISEE (Indicatore della Situazione Equivalente familiare) non sia superiore a 10.632,93 euro. È possibile richiedere la certificazione ISEE presso uno dei Caf presenti sul territorio del Comune. Le domande possono essere presentate da subito, ma non oltre il 31 ottobre 2018. Chi volesse fare richiesta dei buoni libro può ritirare i moduli presso l’Ufficio del Diritto allo Studio (Piazza Dalla Chiesa 10), presso la Sede Polifunzionale di Palidoro (Piazza SS: Filippo e Giacomo) o può scaricarlo dal sito internet del Comune: www.comune.fiumicino.rm.gov.it, alla sezione “Servizi on line – Albo Pretorio” e cliccando su “avviso pubblico”. Alla domanda bisognerà allegare: fattura o ricevuta fiscale (non sono ammessi gli scontrini) rilasciate dalla libreria insieme alla lista completa dei libri acquistati per l’anno scolastico 2018/2019; copia del documento di identità valido di chi presenta la domanda; certificazione Isee; autocertificazione che attesti la residenza sul territorio del Comune di Fiumicino e la frequenza scolastica. Le domande, complete di tutta la documentazione richiesta e compilate in ogni loro parte, possono essere presentate via Pec all’indirizzo protocollo.generale@comune.fiumicino.rm.gov.it o personalmente presso l’Ufficio del Diritto allo Studio (Piazza Dalla Chiesa 10), presso la Sede Polifunzionale di Palidoro (Piazza SS: Filippo e Giacomo) o presso l’Ufficio del Protocollo generale in via Portuense 2496.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli