23 ottobre 2017

Sta meglio il ragazzo ferito alla stazione

L’operazione è andata bene, i medici dell’ospedale Gemelli ieri pomerigggio lo hanno operato alla testa per toglierli le schegge rimaste delle parti della carrozzeria partite dall’autobus dopo lo scoppio della gomma posteriore.
Più tardi dovrebbero farlo svegliare dal coma farmacologico in cui è stato indotto, sarà quello il momento importante per un ritorno totale alla normalità. 

  

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli