19 novembre 2018

Tir Ama e l’ordinanza aggirata a Maccarese

Come era prevedibile e come più volte è stato segnalato i tir Ama diretti nell’impianto di via dell’Olmazzeto a Maccarese aggirano quotidianamente l’ordinanza emanata qualche mese fa dal Sindaco di Fiumicino Esterino Montino. Il provvedimento, infatti, vieta il transito ai mezzi pesanti, ad eccezione del trasporto pubblico locale e del servizio di raccolta differenziata del comune di Fiumicino, solamente nel tratto di via Tre Denari in prossimità della stazione ferroviaria. Così i tir Ama  sin da subito anziché transitare sull’ A12 Roma-Civitavecchia servendosi dell’uscita Maccarese-Fregene, hanno iniziato a passare su viale Castel San Giorgio e sul ponte dell’Arrone. Nel centro cittadino, insomma. Nonostante le proteste dei cittadini, niente è cambiato. Anzi con il caldo estivo oltre al disagio del via vai dei mezzi, per i residenti si aggiunge anche l’odore insopportabile che lasciano questi tir. “Lasciano una scia di puzza terribile – dice Francesco, un residente – che respiriamo tutti. Specialmente tutti quelli che la mattina utilizzano la pista ciclabile di viale Castel San Giorgio. Bisogna fermare questi mezzi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli