25 settembre 2017

“Due amici da salvare”

“Due amici da salvare”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: “sono rimasti solo loro due. Imperiosi, maestosi, grandi e fieri. Forse anche troppo. E ora quel loro peso è diventato un rischio. Un colpo di vento più forte o una tempesta di acqua e sarebbero spacciati potendo loro malgrado portare con se anche vite umane. Sono anni che chiedo di aiutarli per non fargli fare la stessa fine di molti altri loro simili sentinelle oramai sparite è mai sostituite dei bellissimi ponticelli sui canali di bonifica. Loro sono l’ombra, sono l’aria e anche un pezzo di storia del nostro territorio. Ma nonostante il mio appello sia stato ascoltato da tutti e soprattutto da coloro che dovrebbero prendersi cura di questo, Maccarese spa e Consorzio di Bonifica o Comune di Fiumicino per intenderci, ad oggi nessuno si è speso per loro. Immagino che non importi niente a nessuno anzi magari come è già successo qualcuno aspetta di vederli a terra per poi farne legna da ardere, ma spero che esista ancora qualcuno tanto folle da considerarli un bene comune non replicabile. Salviamo questi due amici per favore. A via del Fianello, in piena Riserva Statale, sul bordo del antico lago Salino, a ridosso del sito archeologico omonimo. Sono qui. Grazie”.

(Andrea Guizzi)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli